Mani sacerdotali

Mani sacerdotali, Padova, Logos Edizioni, 2016, pp. 63 + ill.

copertina-mani-sacerdotali

Il libro si inserisce nel progetto di ricerche che ha avuto origine, ad opera del professore Gianvittorio Pisapia, dall’indagine in criminologia della valenza comunicativa delle mani e che si è allargato ad altri ambiti, compreso quello dell’arte. La postura delle mani è molto significante: può esprimere più della parola. In questo libro si considera come la postura delle mani dei sacerdoti in alcuni loro atti, a parte quelli che debbono esprimere un significato univoco e certo, connotino atteggiamenti del tutto personali: “narrano” l’attitudine dei soggetti.

 

Pubblicato in Senza categoria

Lascia una risposta